06 gennaio
Gli uomini fingono a letto? Sì, la casistica dice che sono in tanti

Gli uomini fingono a letto? Sì, la casistica dice che sono in tanti
6 gennaio 2017

Una recente ricerca dell’Università del Kansas ha rilevato che il 25% dei maschi intervistati ha confessato di fingere l’orgasmo. Quali sono le ragioni? Secondo questo studio, il primo motivo di simulazione dell’orgasmo è quella di evitare di traumatizzare la donna con la quale hanno fatto sesso, quando si accorgono di non riuscire ad orgasmare.

I maschi forniscono diverse ragioni alla mancanza di orgasmo, molto vicine alle ragioni fornite dalle donne quando hanno difficoltà a provare orgasmo: esaurimento, stress, alcol, consumo di droghe.

A cui si sommano altre motivazioni: ansia da prestazione e disfunzione erettile nella miscela esplosiva ed avrete l’occasione di pensare che l’incapacità di avere un orgasmo interessa anche i maschi, in numero superiore a quel che si pensa.

Certo, le donne possono fare i gemiti giusti al momento giusto per convincere l’amante di avere un finto orgasmo, e se per gli uomini la voglia manca è un po’ più difficile da nascondere.

Ma il piacere durante il sesso, quello sì che può essere simulato.

In media, i partecipanti allo studio fanno finta almeno un quarto del tempo. Ma questo non significa meno piacere. In genere, gli uomini che fingono di più riportano un più alto livello di soddisfazione sessuale.



Commenti