24 febbraio
“Ho tradito quand’era già finita”. Raoul Bova si confessa con Maurizio Costanzo

“Ho tradito quand’era già finita”. Raoul Bova si confessa con Maurizio Costanzo
24 febbraio 2017

Raoul Bova, protagonista dell’ultima ‘Intervista’ di Maurizio Costanzo nella puntata andata in onda ieri su Canale5, comincia raccontando la nascita dell’amore con la sua nuova compagna, Rocio Munoz Morales: “Mi ha stregato, ma è nata in un momento complicato perché c’era ancora qualche difficoltà: l’inizio di un’altra storia, il doverlo fare accettare agli altri figli…”. Raoul Bova non si sottrae alle due domande più difficili che gli fa Maurizio Costanzo: “Sei mai stato e hai mai tradito?”. E Bova è un libro aperto: “Chiunque dica di no sbaglia, tutti quanti possiamo essere stati traditi. E io? Sono sempre stato fedele fino al punto in cui ho sentito che la mia storia stava finendo. Allora ho preferito non continuare ad avere storie parallele. Il problema non era aver compiuto il gesto, ma il non provare più amore. In casi così, credo sia il dovere di ogni bravo marito, invece di rimanere a casa con la moglie e andare a scopare in giro. Certo, l’affetto resta e molti non se la sentono di lasciare tutto ciò che hanno costruito. L’onestà sta nel guardarsi dentro e andare, anche se hai tutti contro”.Bova ha parlato anche di Rocio Munoz Morales, la sua nuova compagna conosciuta sul set di “Immaturi”. “Lei è sempre stata vista solo come una bellissima donna che mi ha portato a lasciare mia moglie – ha raccontato Raoul Bova -. Non mi sono innamorata di lei solo per la sua fisicità. Per me è una gran bella persona”.



Commenti