27 dicembre
QUANDO TI PRUDE IL DIDIETRO NON TI GRATTARE DI NASCOSTO, MA VAI IN CUCINA…

27 dicembre 2016

Si tratta di un problema molto diffuso: emorroidi irritate, che si infiammano e pizzicano principalmente attorno all’ano. La sensazione di prurito è accompagnato da un quasi innegabile desiderio di graffiare la zona interessata. Chi ne soffre spesso s’imbarazza e non consulta il medico, anche se in certi casi è inevitabile. Alcune delle cause fondamentali di prurito anale sono l’eccesso di umidità, pressione creata a causa di seduta per lunghe ore e abrasioni prodotte da abbigliamento e di attività. Ma ci sono diversi rimedi casalinghi per alleviare il prurito. Eccoli:

1. Aloe vera

Grazie alle proprietà antinfiammatorie, la pianta dell’aloe vera può procurare sollievo in maniera efficace e velocemente. Basta spalmare un po’ di gel di Aloe vera nella parte che pizzica per avere subito un grande beneficio per il suo potere lenitivo



Commenti