PORTA IL CORPO DI SUA MOGLIE MORTA IN SPALLA PER 12 KM

Un indiano appartenente ad una tribù dello Stato centro-orientale di Orissa ha trasportato per 12 chilometri il cadavere della moglie in spalla, dopo che l’ospedale dove la donna era stata ricoverata per tubercolosi gli ha negato l’uso di un veicolo per tornare al suo villaggio e realizzare la cerimonia funebre. Lo riferisce la tv India […]


solobuonumore@gmail.com