01 marzo
In Svezia un’ora di permesso a settimana per fare l’amore

In Svezia un’ora di permesso a settimana per fare l’amore
1 marzo 2017

Un’ora libera a settimana ai dipendenti pubblici del comune per fare sesso con consorte o partner, pagata come ora lavorativa. I dipendenti del comune avranno un’ora di permesso per far sesso e in più sarà pagata come lavorativa. Il sesso migliora la qualità lavorativa, e il rendimento lavorativo, e alza il tasso di nascite. Per-Erik Muskos consigliere comunale lancia la proposta e gia si propone di adottarla in tutto il paese. Si motiva Muskos come cita il NY times e il quotidiano Expressen ad aumentare il tasso di natalità dato che la popolazione cala, aiuta ad avere matrimoni di lunga durata e migliorare l’umore. La a mozione del consigliere Muskos dovrà essere votata in primavera dall’assemblea comunale. Perché passi è sufficiente una maggioranza semplice dei trentuno membri del consiglio.



Commenti