Risultati shock:”Sostanze cancerogene nei pannolini Pampers”.

di Paulo Bruno Exequiel

Risultati shock:”Sostanze cancerogene nei pannolini Pampers”.

| Wednesday 26 October 2016 - 22:23
Risultati shock:”Sostanze cancerogene nei pannolini Pampers”.

I pannolini Pampers conterrebbero sostanze cancerogene.

E’ il risultato di una ricerca condotta da un laboratorio indipendente per conto di Love and Green, un’azienda che produce pannolini ecologiche, e l’ASEF, che ha destato scalpore in Francia.

Negli strati di pannolini Pampers ci sarebbero sostanze cosidette IPA, ossia idrocarbuci policiclici aromatici, derivati del petrolio classificati come cangerogeni dall’Unione Europea.

Gli IPa sono considerati responsabili “dell’aumento nella popolazione di malattie croniche come il cancro o l’infertilità”.

Il risultato dello studio è stato riportato sul quotidiano francese Le Parisien.

Questi Ipa, per la precisione benzoantracene e crisene (definiti “petrolato” sulle confezioni ) sarebbero utilizzati per rendere i pannolini meno irritanti per la pelle sensibile dei bambini.

Il livello di IPA presente nei pannolini è 0,2 mg/kg, al di sotto dei minimi tollerati dall’Ue, laddove il limite europeo è di 0,5 mg/kg.

Ludivine Ferrer, direttrice dell’Asef, lancia comunque un allarme.

“Queste sostanze ritenute tossiche si trovano “a contatto con le parti intime dei nostri bambini 23 ore e mezza su 24”.

La presenza, sia pure a livelli bassi, di componenti pericolose, conclude Ferrer, non sono comunque morali”.

 Procter&Gamble – proprietaria di Pampers – “non è stata in grado di rispondere”


solobuonumore@gmail.com