09 marzo
Rientra in fabbrica dopo il trapianto di fegato e viene licenziato . I colleghi scioperano

Rientra in fabbrica dopo il trapianto di fegato e viene licenziato . I colleghi scioperano
9 marzo 2017

Antonio Forchione, 55 anni, operaio della Oerlikon Graziano, azienda con 700 dipendenti che produce trasmissioni per cambi dei mezzi pesanti, aveva dovuto abbandonare il lavoro per curarsi e al rientro al lavoro, dopo un trapianto di fegato, ha trovato una lettera di licenziamento. L’operaio con 37 anni di lavoro alle spalle  farà causa all’azienda per ottenere un risarcimento. Fim, Fiom e Uilm hanno proclamato subito uno sciopero di due ore su tutti i turni e hanno definito «inaccettabile» la decisione dell’azienda,



Commenti