09 settembre
PILLOLA ANTICONCEZIONALE: POMPELMO E FARMACI NE DIMINUISCONO L’EFFICACIA

PILLOLA ANTICONCEZIONALE: POMPELMO E FARMACI NE DIMINUISCONO L’EFFICACIA
9 settembre 2016

PILLOLA ANTICONCEZIONALE: POMPELMO E FARMACI NE DIMINUISCONO L'EFFICACIAPrendete la pillola aniconcezionale e temete che cibi o farmaci ne alterino il funzionamento? Tra le nuovissime pillole in commercio il rischio è molto basso, ma restano comunque dei prodotti nemici dell’anticoncezionale tra i più usati.

A dire quali sono questi prodotti sono intervenuti il professor Annibale Volpe, past-president della Società Italiana della Contraccezione, e la professoressa Chiara Benedetto, past-president dello European Board and College of Obstetrics and Gynaecology e direttore della Struttura Complessa Universitaria di Ginecologia e Ostetricia 1, all’Ospedale Sant’Anna di Torino.

rsh_10307254_pompelmorL’iperico o erba di San Giovanni o un rimedio naturale che viene utilizzato soprattutto per le sue proprietà antidepressive e preso singolarmente ha un ottimo profilo di sicurezza. Se unito con altri farmaci, come la pillola appunto, ne può ridurre le capacità.

Bandito anche il pompelmo, la bergamottina, contenuta nel frutto, agisce sul citocromo P450, un complesso di enzimi del fegato che regola il metabolismo di molti medicinali introdotti nell’organismo, tra cui la pillola.

Alcuni antibiotici e antiepilettici possono a loro volta interagire con la funzionalità della pillola, in questi casi basta leggere il foglio illustrativo.



Commenti