08 marzo
SE NON LO FAI PER IL TUO PARNER, PRESTO O TARDI SE NE ANDRA’

SE NON LO FAI PER IL TUO PARNER, PRESTO O TARDI SE NE ANDRA’
8 marzo 2017

C’è un’amore, quello per la nostra famiglia di cui siamo certi: non finirà mai. Avete mai sentito parlare di un ex figlio, un ex padre o un’ex madre? Certo che no: saranno genitori e figli per sempre. Se ci si allontana da loro, anche per lungo tempo, quando si torna saranno sempre lì in attesa, a braccia aperte, per abbracciare e piangere per l’emozione di rivedervi.

Al contrario, avete invece sentito (spesso) “il mio ex marito”, “la mia ex moglie”, oppure “il mio ex fidanzato o fidanzata”. Già, perché c’è un altro amore, quello della coppia, che è il più fragile del mondo. E stare lontano dal partner comporta seri rischi perché è un  amore completamente diverso, che ha bisogno di essere alimentato ogni giorno affinché tutto funzioni bene. Mai dare per scontato l’amore del tuo partner. Cosa che succede, invece, in molte coppie quando si sviluppa una vera e propria gerarchia di ruoli (sbagliati). Per le donne, i bambini vengono spesso prima di ogni cosa, poi di solito seguono per importanza i genitori, piazzando il marito all’ultimo posto. Lo stesso fanno certi uomini, che mettono nella loro scala gerarchica: madre,  figli e infine la moglie.

Se le cose vanno maluccio con il partner, accetta questo piccolo suggerimento: da oggi, mettilo al primo posto, ricoprilo di attenzioni, con ogni probabilità  il vostro rapporto sarà più duraturo e felice.



Commenti