31 ottobre
Miracolo sul Tram, bambina muta inizia a parlare

Miracolo sul Tram, bambina muta inizia a parlare
31 ottobre 2016

La storia è stata raccontata da Blogsicilia e sembra inventata anche con una certa dose di cinico sarcasmo visto il teatro degli eventi ma a Palermo c’è chi ci crede. L’avrebbe raccontata un frate francescano durante una omelia serale precisando  di non aver assistito a quanto accaduto ma di aver raccolto il racconto di persona che considera degna di fede.

Così la storia ha iniziato a circolare sui social network ma viene raccontato anche col passaparola il ‘miracolo del tram’. Sembra che durante una corsa, un giovane si sia alzato dicendo a voce alta di dover annunciare il vangelo. Il giovane, considerato  fuori di testa, è stato zittito più volte dai passeggeri fra cui il padre di una bambina muta che stava viaggiando con lui.

Per tre volte il giovane ha tentato di ‘annunciare il vangelo’,  una sequenza di eventi che ricorda  un passo del vangelo, e per tre volte è stato zittito ma dopo la terza volta sarebbe stata la bambina a rivolgersi al padre dicendo ‘lasciatelo parlare’.

A questo punto l’uomo avrebbe gridato al miracolo visto che la figlia fino ad un istante prima non parlava. La notizia è rimbalzata sui social network ma non esistono conferme di questo racconto che sembra incredibile per molti motivi.
Il racconto ad esempio è stato fatto in chiesa durante una omelia senza passare dalla gerarchia ecclesiastica.



Commenti