16 novembre
A Milano: incendio in una baracca, grave una 18enne senza fissa dimora

A Milano: incendio in una baracca, grave una 18enne senza fissa dimora
16 novembre 2016

Una diciottenne, probabilmente di origine romena e senza fissa dimora, ustionata alle mani e la volto, è stata trasferita con il 118 all’ospedale Niguarda di Milano. E’ stata trovata stanotte, verso l’una,  in piazza Tirana nella baracca dove viveva. I carabinieri non escludono che possa essersi trattato di un incidente, anche se mantengono la possibilità di una aggressione. Non sarebbe in pericolo di vita, ma le sue ustioni sono di terzo grado. Ora si indaga sulle cause del rogo.

Nel frattempo, si riunisce proprio oggi in prefettura il Comitato per l’ordine e la sicurezza per discutere sulle ultime vicende di cronaca, dall’agguato in piazzale Loreto al blitz nel “bosco dello spaccio” di Rogoredo. Sul tavolo anche anche l’ipotesi di fare arrivare i militari, una misura già contemplata nel Patto per Milano siglato tra il Governo Renzi e Palazzo Marino.



Commenti