26 ottobre
Migranti, non li vogliamo. Renzi:”L’Italia che conosco li accoglie”.

Migranti, non li vogliamo. Renzi:”L’Italia che conosco li accoglie”.
26 ottobre 2016

Vincono le barricate.

La protesta degli abitanti di Gorino e Goro, piccoli centri sul Delta del Po ferrarese, con tanto di barricate tirate su per le strade del paese, ha ottenuto che gli ospiti in arrivo finissero in altre strutture della provincia ferrarese, dopo una giornata convulsa. 

Il presidente del consiglio Matteo Renzi, alla registrazione di “Porta a Porta”, interviene sulla vicenda: “Voglio essere chiaro: l’Italia che conosco io, quando ci sono dodici donne e otto bambini si fa in quattro per risolvere il problema”.

Intanto sui profughi respinti la polemica infuria, con il leader della Lega Matteo Salvini che twitta: “Io sto con gli abitanti di Gorino”.

Mentre la Diocesi di Ferrara-Comacchio è vicina a coloro, donne e bambini in particolare, che hanno vissuto sul nostro territorio una notte così difficile e ostile, che ripugna alla coscienza cristiana”.

“Mi vergogno molto di quello che è successo a Ferrara, credo si debbano vergognare quelle persone che hanno impedito la sistemazione di donne e bambini”, il commento del prefetto Mario Morcone, capo del dipartimento immigrazione del ministero degli interni.



Commenti