19 gennaio
Le 8 regole per fare l’amore come si deve: solo così il letto sarà fantastico!

Le 8 regole per fare l’amore come si deve: solo così il letto sarà fantastico!
19 gennaio 2018

RIDETECI SOPRA

Il sesso è maleodorante, rumoroso, sudaticcio e impacciato. Se non avete mai fatto nulla a letto che abbia causato un minimo di imbarazzo, siete gli amanti più noiosi del mondo. I migliori invece hanno come buoni precedenti del liquido seminale finito negli occhi e peli pubici nel naso, flatulenze nel peggior momento possibile, momenti in cui ci si è guardati il corpo dall’alto e si è pensato a quell’abbonamento in palestra, inciampate per via delle mutande abbassate e momenti meravigliosamente goffi quando si prova qualcosa di nuovo che va dannatamente storto.

Avete la giusta attitudine se, in ognuno di questi casi, vi siete detti “chissenefrega”. State facendo sesso non vi state esibendo dal vivo di fronte a un pubblico (si spera).

USATE LA TESTA

Se pensiamo alle cose con sano realismo, realizzeremo in fretta che gli altri non sono più fortunati di noi: gli orgasmi simultanei sono più rari dei denti di gallina, il sesso nei film e nel porno non si avvicina neanche lontanamente alla realtà e (fattore decisivo) i veri uomini hanno problemi d’erezione e le donne hanno difficoltà a raggiungere l’orgasmo.

Moltissime donne infatti vorrebbero che i loro organi sessuali fossero accompagnati da un manuale d’istruzioni (e una garanzia a vita). Sarebbe molto più semplice rimandare indietro il pacco segnalandolo come modello difettoso, accompagnato dalla nota: “le parti sono montate al contrario.” Perché il clitoride non si trova dentro alla vagina? Basterebbe una semplice riallocazione e uno dei problemi sessuali più frustranti esistenti – l’80% delle donne ha difficoltà a raggiungere l’orgasmo durante i rapporti – si risolverebbe all’istante.

TROVATE IL TEMPO

I problemi sessuali spesso non hanno a che fare col sesso, ms col tempo che gli dedichiamo. Se dovete rivolgervi a dei consulenti per gestire i vostri orari, fatelo: mettete ordine nella vostra vita in modo da poterlo fare due volte alla settimana, anche se dovesse durare 10 minuti. Connettersi sessualmente col partner (almeno due volte a settimana), è fondamentale, sempre che non abbiate un’ottima ragione per non farlo (tipo avere appena fatto dei bambini).

Un quarto delle coppie fa sesso una volta a settimana, un terzo due volte e solo il 15% degli innamorati lo fa tre volte a settimana. Il 61% sostiene che una sessione lunga duri circa 45 minuti mentre il 5% dei partner guardano la tv o stanno al tablet mentre lo stanno facendo. Questo dovrebbe bastare a non porsi obiettivi troppo ambiziosi. Calcolate il tempo: molte persone non lo fanno tanto quanto credono.

Esistono svariati motivi per cui bisognerebbe fare sesso regolarmente e uno su tutti è questo: più orgasmi, meno sforzi. Più fate sesso infatti e più si stabiliscono rapidamente le connessioni tra cellule cerebrali, perché gli impulsi viaggiano attraverso un percorso già ben battuto.

COMPRATE UN VIBRATORE

I vibratori sono più diffusi dei gatti. Esistono ottimi motivi per cui ogni donna e ogni coppia dovrebbero possederne uno. Primo fra tutti: il vibratore è uno dei modi più efficienti per stimolare il clitoride e la maggior parte delle donne raggiungono l’orgasmo in quel modo.

E molte donne lo raggiungono unicamente grazie al loro vibratore. Secondo: le coppie che usano un vibratore quando fanno sesso accrescono enormemente la frequenza dei loro orgasmi. Due ottime ragioni per averne uno sempre a portata di mano nel comodino.

SEPARARE IL SESSO DALL’AMORE

Pensate al miglior sesso che abbiate mai fatto. Era con la persona che più avete amato o con quella che più avete desiderato? C’è da scommettere un appartamento che si tratta dell’ultima tra le due.

Il buon sesso e il vero amore non vanno insieme come la volpe con l’uva. Le persone intelligenti questo lo capiscono presto: solo perché ci si incastra bene vicendevolmente, non significa che anche i due cuori coincidano; solo perché il sesso è fantastico, non significa che sia l’amore della vostra vita. Praticate il sesso sicuro in tutti i sensi: mai mostrare i propri sentimenti al punto da essere irrimediabilmente vulnerabili.

RESTARE FEDELI

Nessuno può negare che la nostra libido viene ridestata quando abbiamo degli altri ‘compagni di gioco’ e questa si alza ancora di più se ci andiamo a letto insieme. All’inizio il sesso sembra fantastico perché la novità e il tabù dell’infedeltà ci offrono un senso di euforia. Ma una volta che ci si abitua al nuovo corpo, svanisce. Impegnarsi a migliorare il sesso con la stessa persona è un’idea di gran lunga migliore. Avere degli amanti per rendere la propria vita sessuale più vivace funziona di rado. Oltretutto, è estenuante.

DIRE NO SENZA SENTIRSI IN COLPA

È ok non voler fare sesso tutto il tempo. Ogni forma di desiderio ha i suoi alti e bassi, che possono essere influenzati dagli ormoni e dai livelli di stress, dalla carriera, i bambini e la salute. Se l’unica cosa che volete fare una volta a letto è dormire, va bene.

Molti partner preferirebbero dirvi di no piuttosto che dover offrire prestazioni su richiesta e il rifiuto inaspettato, inoltre, può aggiungere il fattore ‘imprevedibilità’: nel momento stesso in cui il sesso diventa un atto automatico, svaniscono dalla relazione l’eccitazione e il senso di conquista. Come farlo senza offendere nessuno? Basta dire: “Aspettiamo fino al weekend senza affrettarci così potremo davvero godercelo”.

APRITE GLI OCCHI

Chiudete gli occhi quando raggiungete l’orgasmo e avrete un’esperienza privata piacevolmente intensa. Apriteli, fissatevi, e diventa un’esperienza condivisa. Non si tratta poi di questo in fondo?



Commenti