15 febbraio
GIGI D’ALESSIO ATTACCA ANCORA LA GIURIA DI QUALITA’. MA CARLO CONTI NON CI STA E…

GIGI D’ALESSIO ATTACCA ANCORA LA GIURIA DI QUALITA’. MA CARLO CONTI  NON CI STA E…
15 febbraio 2017

Gigi D’Alessio, continua a polemizzare sulla giuria di qualità del Festival di Sanremo 2017  per l’esclusione del suo brano, Stella Mi. Questa volta, Carlo Conti risponde a stretto giro.
“Io e Al Bano usati come esche”. E frecciate a Genovese e Mannoia” Il cantante, eliminato al Festival, sfoga la sua rabbia in un’intervista a ‘Chi’. “Il cantante napoletano si è sfogato a L’Arena con Massimo Giletti e poi sulle pagine del settimanale Chi. Sotto accusa la giuria degli esperti formata da Giorgio Moroder, Rita Pavone, Linus, Violante Placido, Paolo Genovese, Giorgia Surina, Andrea Morricone, e la discussa youtuber Greta Menchi.

“La giuria di qualità è normale che salvi la Mannoia, perché fa figo. Fiorella è un’artista meravigliosa, ma è normale che se fra i giurati c’è Paolo Genovese, il regista di Perfetti sconosciuti e la colonna sonora è di Fiorella Mannoia, vorrà dire che gli piacerà, no?”.  Parole  pesanti quelle di D’Alessio a cui non è andata giù nemmeno l’eliminazione di altri artisti, come Al Bano e Ron.  Così ha continuato “Per me una giuria di qualità deve essere di qualità, deve essere equilibrata. Ad esempio se chiamiamo Linus bisogna mettere anche Radio Italia. Non si possono far giudicare Al Bano o D’Alessio da una che fa la blogger, che capisce di trucco, noi abbiamo studiato musica, non siamo stati in un centro estetico.”

MA E’ ARRIVATA PRESTO LA REPLICA DI CARLO CONTI



Commenti