senza mutande

 

senza mutande

Vota la foto

Tuo voto:
Media voti:
15 Voti (medi 3.6)

 

 

 

 



Vedi le foto
senza mutande spechietto per auto statuina gay super baffi cane grasso super panino
super scivolo super sedere taglio di unghie tazzine da caffe teschio in giardino ti guardo
torta super mario toc toc.... chi è? trasporto birra trasporto di alcol tv satellitare verso dildo
visita rettale vomito bustina assurda insegna del bagno La gru maniglie
Ronald mcdonald targa tombe vietato spiare Autovettura carenata carta igienica
Pagina 1 - 2 - 3 - 4



Barzelletta del Giorno

Indovinello di oggi


La Domanda

Come finisce questa serie? Gfmamglason_.

La Soluzione

[SOLUZIONE] d. Sono le iniziali dei mesi.



Barzellette Varie
Categoria Barzellette Varie
Totale visite 101
Titolo della Barzelletta: Un emigrato catanese torna da Milano

Un emigrato catanese torna da Milano e trova la moglie incinta: "Embe' ?". La moglie: "Cammiluzzo mio, la tua foto guardai e mi eccitai!". Marito: "Bottana sei... la mia foto a mezzobusto era !!"


Aforismi sulle domande
Categoria Aforismi sulle domande
Totale visite 10
Titolo della Frase & Aforisma: Ogni uomo

Ogni uomo è pienamente convinto dell'esistenza della Verità, altrimenti non farebbe alcuna domanda.


Ultime Vignette di Valterinik

 

cercasi VINCITA

cercasi tesoro

 

Twisted Racers

Ricetta di oggi

Pasticceria
Categoria Pasticceria
Totale visite 105
Nome: Beignets di S. Giuseppe

Dosi per 6 persone (60 BEIGNETS CIRCA): 300 g di farina bianca – 120 g di burro – 1 cucchiaio di zucchero semolato – 1 bustina di zucchero vanigliato – 100 g di zucchero a velo – 10 uova intere – 3 dl abbondanti di acqua – abbondante olio di arachidi per friggere – 1 pizzico di sale.
 

In un tegame a fondo pesante mettete il burro, lo zucchero semolato, quello vanigliato, tre dl abbondanti di acqua, un pizzico di sale; portate a ebollizione e versatevi la farina in una sola volta.
Con un cucchiaio di legno mescolate energicamente cercando di rendere omogeneo l’impasto.
Tenete il fuoco al minimo e continuate a mescolare anche se dovete fare una certa fatica, fino a quando l’impasto tenderà a staccarsi dalle pareti e dal fondo del tegame formando una palla; a questo punto togliete dal fuoco e lasciate intiepidire.
Unite all’impasto un uovo intero e mescolate fino a quando sarà stato assorbito completamente dalla pasta, aggiungete un altro uovo intero e impastate ancora continuando così fino ad esaurimento di tutte le uova a disposizione, che dovranno sempre essere aggiunte uno per volta.
Friggete in abbondante olio di arachidi bollente, raccogliendo piccole quantità di pasta con un cucchiaio intinto nell’olio e aiutandovi a staccare l’impasto con un altro cucchiaio.
Rigirate durante la cottura i beignets affinché possano gonfiarsi e colorire uniformemente.
Sgocciolateli e passateli nella carta da cucina assorbente.
Disponeteli sul piatto di servizio e spolverizzateli con zucchero a velo.
E’ questo una tipica ricetta napoletana.
Suggerimenti: questi beignets vanno fritti pochi per volta e sono migliori se serviti tiepidi. Inoltre vanno disposti a piramide sopra un piatto caldo e serviti cosparsi di miele fatto intiepidire leggermente in un pentolino.


Vedi tutte le ricette....

Segnalaci

Dillo ad un Amico:  


Facebook fan

Ricette di cucina

 

 

Scruta il tuo futuro

Cruciverba crittografato

Sudoku


Sudoku

Sudoku del 26-01-15 Schema 12x12

Link e altro

Funny and crazy jokes
Crazy and funny pictures
Notizie dall'Italia e dal mondo
Riddles and answers
Top Fashion Models Pictures
Models, Actors, Athletes, Personalities
Fotos de humor

eXTReMe Tracker

Privacy



Disclaimer