14 settembre
Deputato choc: “L’adulterio colpa delle donne, in fondo sono tutte…”

Deputato choc: “L’adulterio colpa delle donne, in fondo sono tutte…”
14 settembre 2016

Deputato choc: “L’adulterio colpa delle donne, in fondo sono tutte…”Le parole sono tanto forti quanto inequivocabili e la polemica è inevitabile.

“La causa del problema dell’adulterio sono le donne” è questo l’inizio del pensiero di Elhami Agina, deputato egiziano già finito nell’occhio del ciclone a causa di alcuni suoi interventi pubblici.

L’ultimo dei quali sulla legittimità e la necessità delle mutilazioni genitali femminili, giustificate a suo parere dall’impotenza di cui soffrono gli uomini egiziani. Adesso continua sulla stessa linea e attacca nuovamente le donne: “Essendo la donna più attiva sessualmente degli uomini, allora è importante inasprire la pena nei confronti della donna, poiché senza di lei non vi sarebbe questo reato, ed è per questo che il legislatore ha previsto pene più severe per le donne che per gli uomini.

fornicacionLa prostituzione è il mestiere più antico della storia e la donna, prima di fare il medico, l’avvocato o la ragioniera, era prostituta”. Nella sua invettiva, pronunciata per dire no ad un progetto di legge che voleva equiparare le pene per l’adulterio delle donne a quelle per il tradimento dell’uomo (infinitamente più lievi), Agina ha trovato anche il modo di attaccare l’Occidente dicendo che in Europa le donne sono “esposte alla prostituzione” e che “la nostra religione islamica ha dato dignità alla donna e ha fatto sì che essa non sia strumento per fare soldi, come accade in Occidente”.



Commenti