19 dicembre
Il cuore grande di Claudio Baglioni. Devolve in beneficenza gli incassi di un concerto

Il cuore grande di Claudio Baglioni. Devolve in beneficenza gli incassi di un concerto
19 dicembre 2016

Raccolti 500 mila euro, da suddividere tra le aree colpite dal terremoto e iniziative per i bambini di Bangui, in Africa, al concerto di Claudio Baglioni in Aula Paolo VI, in Vaticano.Con tutti i presenti in Aula Paolo VI, dalla prima all’ultima fila, in piedi a saltare, battere le mani e cantare “La vita è adesso”, con l’accompagnamento della banda della Gendarmeria, si è chiusa la serata-evento “Avraì” con Claudio Baglioni protagonista in Vaticano. La serata solidale, in favore dei bambini africani di Bangui e di quelli italiani delle zone terremotate, è stata una lunga maratona di musica e parole, durata oltre tre ore e mezza e trasmessa in mondovisione. «Bisogna essere nobili e non ignobili», è stato l’ultimo invito alla speranza e alla solidarietà da parte di Baglioni, accompagnato sul palco da una lunga serie di ospiti e da circa 150 elementi tra musicisti e vocalist ai quali, all’inizio e sul finale, si è aggiunta la banda della Gendarmeria vaticana.



Commenti