Titolo: succhiare la banana

succhiare la banana

Vota la foto

Tuo voto:
Media voti:
7 Voti (medi 2.71)

 

 

 

 



Vedi le foto
Pagina: 1 - 2 - 3 - 4



Barzelletta del Giorno

Indovinello di oggi


La Domanda

Come finisce questa serie? Gfmamglason_.

La Soluzione

[SOLUZIONE] d. Sono le iniziali dei mesi.



Barzellette Umorismo nero
Categoria Barzellette Umorismo nero
Totale visite 686
Titolo della Barzelletta: Tra barboni

Due barboni si incontrano dopo molto tempo: "Ciao Giovanni!! Come va?"
"Bene... e tu?"
"Io bene, sono riuscito addirittura a comprarmi le scarpe nuove, guarda!"
"Belle: che numero sono?"
"Trentotto!"
"Trentotto??? Ma tu non portarvi il 42?"
"Prima ś, ma ora mi sono tagliato le unghie!"


Aforismi sulla vita
Categoria Aforismi sulla vita
Totale visite 228
Titolo della Frase & Aforisma: La vita e i sogni sono fogli

La vita e i sogni sono fogli di uno stesso libro: leggerli in ordine è vivere, sfogliarli a caso è sognare.


Ultime Vignette di Valterinik

 

cercasi VINCITA

cercasi tesoro

 

Twisted Racers

Ricetta di oggi

Fritture
Categoria Fritture
Totale visite 116
Nome: Fagottini con acciughe e mozzarella

Per 6 persone: farina, g.500 - lievito di birra, g. 20 - sale - pepe - acqua, un bicchiere e mezzo - mozzarella, g. 100 - acciughe, 5 - prezzemolo trito, 1 cucchiaio - olio o strutto per friggere. Facoltativo: salsa densa di pomodoro, aglio, basilico.
 
Disponete a fontana sulla tavola la farina e nel vuoto mettete il lievito di birra, un pizzico di sale e pepe.
Avrete messo a scaldare l'acqua e, quando questa sarà appena tiepida, servitevene prima per sciogliere il lievito e poi per impastare questo con la farina.
Regolatevi che la pasta deve risultare piuttosto morbida.
Lavoratela energicamente e quando sarà bene elastica fatene una palla, mettetela in una terrinetta spolverizzata di farina, copritela, portatela in un luogo tiepido e lasciate che lieviti per un paio d'ore.
Quando la pasta sarà ben rigonfia, rovesciatela sulla tavola infarinata, prendetene, uno alla volta, dei pezzetti grossi come un uovo, allargateli tirandoli con le mani e foggiatene delle pizzette sottili che disporrete allineate sulla tavola.
Mettete in un piatto la mozzarella tagliata in dadini, le acciughe, lavate, spinate e fatte in pezzettini, il prezzemolo trito, sale e abbondante pepe. Mescolate ogni cosa e distribuite questo ripieno sulle pizzette.
Ripiegate, poi, in due ogni pizzetta, chiudendo il ripieno nell'interno e pigiando con le dita sugli orli perchè la pasta possa attaccarsi bene.
Fate attenzione che questi fagottini non si buchino, altrimenti il composto interno andrebbe perduto durante la cottura.
Friggeteli pochi alla volta nell'olio o nello strutto bollente.
I fagottini devono stare in padella soltanto pochi secondi, il tempo di colorirsi.
Una lunga permanenza nella padella e una frittura non sufficientemente calda, li farebbero diventare pesanti.
Vanno serviti caldissimi e sono eccellenti ma possono diventare migliori se accompagnati con una salsiera di salsa di pomodoro densa, fatta con olio e aglio e ultimata con qualche fogliolina di basilico trita.

Vedi tutte le ricette....

Segnalaci

Dillo ad un Amico:  


Facebook fan

Ricette di cucina

 

 

Scruta il tuo futuro

Cruciverba crittografato

Sudoku


Sudoku

Sudoku del 26-10-14 Schema 12x12

Link e altro

Funny and crazy jokes
Crazy and funny pictures
Riddles and answers
Top Fashion Models Pictures
Models, Actors, Athletes, Personalities
Fotos de humor

eXTReMe Tracker

Privacy



Disclaimer