13 febbraio
Il commovente tributo a George Michael di Adele, la regina dei Grammy Awards 2017 (video)

13 febbraio 2017

Adele, la cantante britannica ha trionfato ai Grammy Awards, gli Oscar della musica vincend cinque riconoscimenti tra cui quello per il miglior album dell’anno, miglior canzone e migliore performance pop solista per il brano “Hello”, poi best record e best pop vocal album per “25” con dedica a Beyoncé (“lo avrebbe meritato lei”). Il suo produttore Greg Kurstin è stato premiato come produttore dell’anno, Non-Classical. Cinque premi postumi per David Bowie:  miglior canzone rock (Blackstar). Solo due premi per un’altra delle favorite della vigilia: Beyoncé cui è stato riconosciuto il best music video per “Formation” e best urban contemporary album per “Lemonade” definito “semplicemente eccezionale” dalla stessa Adele protagonista anche di un fuoriprogramma. In apertura di cerimonia avrebbe dovuto cantare “Fastlove”, omaggio a George Michael ma ha interrotto l’esibizione per “rifarla al meglio. Non posso andare avanti, per rispetto nei confronti di George Michael. Ricominciamo”. Ed è scattata la standing ovation.



Commenti