Collovati – Graziani la vera coppia mondiale

di Redazione

Collovati – Graziani la vera coppia mondiale

| Monday 18 June 2018 - 17:33
Collovati – Graziani la vera coppia mondiale

Lionel Messi che sbaglia un rigore e la sua Argentina che non va oltre il pareggio contro l’Islanda, la Germania Campione del Mondo in carica che perde al debutto contro i velocissimi Speedy Gonzales del Messico pronti a colpire con il classico contropiede, il Brasile dei top player Neymar Jr e Coutinho che si fa raggiungere dalla Svizzera e deve accontentarsi così come i rivali argentini dell’albiceleste di un misero punticino nella loro partita iniziale.

Giorni difficili per gli appassionati di Calcio scommesse, con risultati davvero sorprendenti e che vanno decisamente contro le previsioni dei giorni scorsi della stragrande maggioranza degli addetti ai lavori oltre che dei “semplici” appassionati. Le grandi del calcio mondiale (ricordiamo che anche la Francia ha stentato al debutto contro l’Australia se pur alla fine sia uscita vincitrice dal campo con il risultato di 2 a 1) dunque deludono ma per fortuna qualcuno su cui contare invece c’è a Russia 2018. Stiamo parlando della Gialappa’s Band che ogni giorno sta commentando come loro modo sui generis una partita del Mondiale in contemporanea TV – Radio sul “canale mondiale” Mediaset Extra e su Radio 105 oltre a partecipare allo show in seconda serata su Canale 5 condotto da Nicola Savino ed Ilary Blasi, Balalaika.

Insieme alle tre voci, chi però sta bucando davvero lo schermo è la strana coppia formata da Francesco “Ciccio” Graziani e Fulvio “io non ho amici” Collovati. Si pensava che i due campioni del Mondo della mitica Italia del 1982 di Enzo Bearzot avrebbero avuto un ruolo soprattutto tecnico nelle trasmissioni della Gialappa’s Band ed invece sono i primi a divagare rispetto a quanto accade sul campo tra aneddoti davvero bizzarri di quando ancora giocavano, commenti sull’eleganza di Graziani messa in discussione non solo dallo stesso Collovati ma da tutti i presenti in studio ed altre punzecchiature varie che i due continuano per tutta la durata della trasmissione fino all’ultimo dei titoli di coda.

Il feedback degli spettacolari si sta rilevando davvero straordinario, un’autentica standing ovation! C’è chi li vorrebbe protagonisti di una sit-com in stile Casa Vianello con i due ex calciatori nei ruoli di Sandra e Raimondo, chi se li immagina invece al cinema in remake dei classici della comicità italiana realizzati niente meno che dal principe della risata Totò e Peppino de Filippo.

A rendere ancora più allegra la trasmissione ovviamente anche gli altri ospiti tra “professionisti” della serata come Diego Abatantuono ed altri addetti ai lavori del calcio tra cui Fabio Capello, capaci di immergersi subito nell’atmosfera scanzonata proposta nel corso delle due ore di show.

Questo è dunque il modo migliore per provare a consolarsi dall’assenza dell’Italia in questa manifestazione. Difficile davvero sopportare il fatto che nazioni come Panama o Costarica siano all’evento e non una squadra che si è laureata per ben quattro volte campione del mondo ma non si arriva ai Mondiali per storia o lustro ma vincendo e dopo lo sciagurato play off perso contro la Svezia dobbiamo accettare che Russia 2018 non sarà colorata d’azzurro. Azzurro Italia ovviamente!


solobuonumore@gmail.com