X

Ci sono storie che toccano il cuore di tutti, vale la pena leggere questa

Nel 2013, Billy Ray Harris, un senzatetto di Kansas City (Usa) ha avuto un’esperienza incredibile.

Un giorno come tanti, Sarah Darling era passata davanti a lui per strada e gli aveva lasciato dei soldi svuotando davanti a lui il suo portamonete. Tornando a casa, però, si accorse di aver commesso una tremenda superficialità: aveva messo il suo anello di fidanzamento nel portafogli che aveva svuotato. Subito si mise in macchina, alla ricerca dell’uomo, senza trovarlo.

SARAH

Nel frattempo, Billy si era accorto dell’anello ed era entrato in una gioielleria per farlo valutare. Quando il gioielliere lo ha esaminò gli offrì subito 4.000 dollari.

A quel punto, visto il valore dell’anello, il senzatetto si sentì paralizzato: certo se avesse venduto l’anello la sua vita sarebbe cambiata in meglio, ma qualcosa nel suo cuore lo spinse a salutare il gioielliere.

SARAH E BILLY

Il giorno dopo, Sarah, sempre più disperata, tornò là dove aveva incontrato il senzatetto… ed eccolo lì! Si avvicinò nervosamente chiedendogli  se si ricordava di lei. Annuendo, Billy prese l’anello e glielo restituì.

Sarah e il suo futuro marito rimasero così colpiti da quel gesto,che decisero di lanciare una campagna di raccolta fondi per Billy. raccogliendo in pochissimo tempo ben 200.000 dollari. La notizia fece talmente scalpore che arrivò  fino ai fratelli dell’uomo in Texas, con i quali Billy non aveva più contatti da circa 16 anni.

L’ANELLO RESTITUITO DA BILLY