Amore
28/04/2017

Alessia Cinquegrana la prima sposa trans

28 aprile 2017

Alessia Cinquegrana una bella “ragazza” 29enne che ha coronato il suo sogno d’amore “Del resto – secondo quanto ha raccontato lei stessa a “Repubblica” – viene riconosciuto anche dalla legge: non occorre nessun intervento chirurgico per stabilire la rettifica di sesso, tanto è vero che ottenere i documenti necessari è stato facile e veloce. La giudice mi ha perfino detto: “davanti a me c’è una splendida donna, come potrei rifiutare questa rettifica?”

Nel 2015 una sentenza della Cassazione ha stabilito che si può riconoscere il cambio di sesso anche senza ricorrere a una trasformazione definitiva attraverso la chirurgia.

Dal punto di vista psicologico e legale, Alessia Cinquegrana è seguita dall’Associazione Trans Napoli, che ha dato l’annuncio delle nozze:

“Siamo cresciuti insieme, fin da quando eravamo due adolescenti, ho scelto dunque il mio migliore amico – ha spiegato Alessia Cinquegrana – sono però devota alla Madonna, quindi niente abito bianco”.

Alla cerimonia assenti i familiari di entrambi.

Sul suo profilo Facebook tutte le foto della cerimonia.

 

l rito è durato pochi minuti; il fatidico “sì” è arrivato poco prima delle 17; un lungo applauso ha accolto la fine della cerimonia civile. Alessia non ha perso tempo ad annunciare l’intenzione di “adottare una bambina. Ora ho tutti i documenti in regola”. Il suo avvocato, Ileana Capurro, presidente dell’Associazione Trans Napoli, spiega “che nessuna norma, nell’ordinamento italiano, vieta ad Alessia di adottare un bimbo. Farà da apripista, come già fatto con il matrimonio, e se ci dovessero dare torto andremo alla Corte Europea dei diritti dell’uomo”.

può interessarti  Fenomenologia del "SUCA"
Visualizzato 3.597 volte
Commenti
Facebook
Instagram
Video