28 agosto
Acquasanta, Ramon e Martina si sposano dopo il terremoto: la chiesa non c’è, ma l’amore è più forte

Acquasanta, Ramon e Martina si sposano dopo il terremoto: la chiesa non c’è, ma l’amore è più forte
28 agosto 2016

Acquasanta, Ramon e Martina si sposano dopo il terremoto: la chiesa non c'è, ma l'amore è più forteRamon e Martina si sono sposati ieriad Acquasanta Terme. Entrambi di Ascoli, ma affezionati alla piccola cittadina marchigiana, dove Ramon è cresciuto.


Quando hanno scelto la chiesa, il locale in cui festeggiare, il posto più bello per fare le foto, non avrebbero mai immaginato che il loro giorno più bello l’avrebbero vissuto a pochi chilometri di distanza dal luogo della catastrofe del terremoto, che quattro giorni fa ha spezzato tantissime vite.2016-08-28_170820
Sì, perché Acquasanta dista solo 10 kilometri da Pescara del Tronto, una delle cittadine più colpite dal sisma. Il terremoto l’hanno sentito anche loro, l’hanno vissuto in prima persona; la casa di Ramon ora è inagibile, e anche la chiesa dove doveva svolgersi la funzione, che ancora è riportata sui libretti del matrimonio. Il rito è stato però celebrato nei giardini pubblici del paese perché i due hanno deciso di non rimandare le nozze, si amano e non vogliono aspettare e perché se c’è una cosa che queste tragedie insegnano è che non bisogna perdere tempo.



Commenti